Le 6 cose da fare a Tropea

Le 6 cose da fare a Tropea

1) Il centro storico di Tropea : Il centro storico risale al periodo angioino-aragonese con la tortuosità dei vicoli e il susseguirsi dei palazzi nobiliari, con i loro maestosi portali, che terminano a strapiombo sulla spiaggia bianca e il mare cristallino.

Da visitare la Cattedrale Normanna , il Museo Diocesano, le diverse chiese, e la Mostra degli Antichi Mestieri.

Da Aprile ad Ottobre sono attivi dei tour per le viuzze del centro storico di Tropea.

2 ) La spiaggia libera di Tropea  è situata sotto il centro storico ed è raggiungibile comodamente a piedi in 10 minuti tramite due scalinate (in estate c’è una navetta che fa il giro del paese). Quasi tutti gli hotel di Tropea, i b&b, i residence e le case vacanze a Tropea sono ubicati nel centro storico tropeano, e nel costone a picco sul mare.


Da visitare le diverse baie e spiagge lungo la costa Capo Vaticano – Tropea – Parghelia – Zambrone Marina.

3) Il Santuario Santa Maria dell’Isola – il simbolo di Tropea nel mondo, la chiesetta edificata dai Benedettini sorge su un bellissimo isolotto, è uno dei luoghi più visitati della Calabria.

L’isolotto è immerso nella tipica vegetazione mediterranea accompagnata da aiuole e panchine dove è possibile godere di una vista spettacolare: le spiagge bianche, il mare, e la rupe di Tropea.
Aperto tutto l’anno


4) vedere Tropea e le spiagge in 3 modi originali:

  • con il ParaSail Tropea ®: VOLARE sul mare cristallino della Calabria! Scoprire Tropea e la sua meravigliosa costa da una nuova prospettiva.
  • con il FlyBoard Tropea ® : con il quale è possibile VOLARE in aria attraverso la propulsione dell’acqua!!
  • con le barche via mare in partenza ogni giorno dal porto di Tropea e dalle spiagge di Capo Vaticano.

5) Il Duomo e il Museo Diocesano: La cattedrale di Maria Santissima di Romania venne edificata intorno al XII secolo ad opera dei Normanni. Accanto all’austera Cattedrale Normanna, sorge l’antico palazzo vescovile di Tropea. Al piano terreno, un porticato svevo accogliente statue marmoree, introduce al Museo Diocesano.

Il Museo propone un percorso storico e devozionale che, partendo dal Medioevo, giunge al XIX secolo d.C.



6) Dall’alba al tramonto solo panorami mozzafiato, dall’alba visibile dal belvedere dietro la Cattedrale Normanna, al tramonto sul mare e sulle isole Eolie da ammirare ogni sera dai diversi affacci/punti panoramici/belvedere, situati nel centro storico di Tropea, che si affacciano a strapiombo sulla spiaggia bianca e sul mare aperto.

Fruibile tutti i giorni anche d’inverno.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Send a Comment