Musk annuncia l'uscita del Modello 3 a basso costo e la chiusura dei negozi al dettaglio

Musk annuncia l'uscita del Modello 3 a basso costo e la chiusura dei negozi al dettaglio

Dopo tre anni dalla promessa di produrre una berlina completamente elettrica per il mercato di massa, la “Tesla Inc.” potrebbe essere in dirittura di arrivo. L’amministratore delegato della società, Elon Musk ha infatti annunciato giovedì che inizieranno a breve a prendere gli ordini per il “Modello 3” da 35.000 dollari. Il sito Web dell’azienda promette di consegnare in due o quattro settimane.

Nella stessa occasione, Musk ha precisato che la società non sarà redditizia nel primo trimestre del 2019, perché da quando Tesla ha promesso l’uscita del Modello 3, a marzo 2016, ha iniziato ad accettare depositi rimborsabili di 1.000 dollari.

Ordinare un’auto a Tesla richiede un pagamento anticipato di 2,500 dollari, ciò significa che la mossa potrebbe aiutare la compagnia a pagare i debiti e far fronte alle spese correnti. Proprio nella giornata odierna, Tesla deve pagare 920 milioni di dollari agli obbligazionisti.

A breve quindi gli acquirenti avranno la possibilità di “testare” la nuova Tesla per una settimana e ottenere un rimborso completo se non sono soddisfatti.

Tesla – Modello 3

L’azienda ha inoltre annunciato la chiusura generalizzata della maggior parte dei propri punti vendita perché passerà a un sistema esclusivamente online per la vendita di automobili. Gli attuali negozi al dettaglio saranno convertiti in gallerie e centri di informazione. Musk non ha precisato quanti negozi chiuderanno ma ha assicurato che la società prevede un “significativo aumento del numero degli addetti all’assistenza” lasciando intendere che i posti di lavoro saranno preservati.
L’amministratore delegato ha utilizzato il suo account Twitter martedì sera per creare curiosità in merito all’annuncio di giovedì. Ha continuato a stuzzicare mercoledì, senza fornire dettagli sul mistero. Dall’apertura del mercato azionario di mercoledì alla chiusura di giovedì, il titolo Tesla ha guadagnato più di 18 dollari per azione, pari a circa il 6%, chiudendo a 319,88 dollari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •