Chiarimenti sull'esenzione del ticket per il reddito nel 2019

Chiarimenti sull'esenzione del ticket per il reddito nel 2019

Di sicuro quando un cittadino inizia a informarsi sul fisco, sarà portato naturalmente a dare priorità a certi argomenti:in primis andrà a capire quali possono essere le esenzioni e i privilegi a cui può avere diritto .

Questo fatto è scontato visto che il settore economico dell’Italia non vive certo ancora un periodo florido . Quindi per esenzione ticket si intende un’agevolazione contenuta nell’articolo 8, legge 537/1993.

Questo provvedimento legislativo permette ad alcune categorie di persone di non pagare il ticket per determinate prestazioni sanitarie e cure mediche.

Vediamo nello specifico quelle categorie che potranno ottenere all’esenzione del ticket reddito nel 2019:


  • I cittadini che hanno diritto all’assegno sociale e che hanno familiari a carico .
  • Chi percepisce la pensione minima e fa parte di un nucleo familiare.
  • All’interno di questa famiglia le persone dovranno avere un reddito complessivo annuale inferiore a 8.263,31. Questo reddito può aumentare di circa 3 mila euro nel caso di coniuge a carico e di altre 516 euro, per ogni figlio a carico.
  • Bambini che hanno un’età inferiore ai 6 anni e persone con più di 65 anni. Essi devono fare parte di una famiglia con un reddito non superiore ai 36 mila euro l’anno.

Chi vorrà avere questa agevolazione dovrà recarsi all ‘Asl della sua ragione: ovviamente sarà necessario presentare la documentazione idonea:in primis il  modulo di autocertificazione esenzione del ticket per reddito.

Bisognerà anche avere con sè un documento di identità valido, mentre le persone disoccupate dovranno portare una carta rilasciata dal proprio centro dell’impiego, che dovrà comunicare all’ASL il momento in cui il paziente riprenderà a lavorare.

Infine ricordiamo che all’interno dell’ autocertificazione bisognerà inserire sia le informazioni base che i dati personali e in più la cifra del reddito complessivo della propria famiglia, che riguarderà l’anno prima della dichiarazione in questione.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •