L’Ue ha un piano per regolare i giganti tecnologici senza distruggerli

L’Ue ha un piano per regolare i giganti tecnologici senza distruggerli

Milano. Margrethe Vestager, commissaria europea alla Concorrenza, è diventata famosa per le misure draconiane con cui ha punito le pratiche anticompetitive delle grandi aziende tecnologiche della Silicon Valley: miliardi di dollari di multe comminate ad Apple, Qualcomm, Google (soprattutto Google).


Send a Comment