Posted on

Bonus disoccupati:le donne e mamme hanno agevolazioni?


Una categoria che in Italia è stata spesso in difficoltà è quella delle donne e in particolare delle mamme, in quanto non è facile districarsi tra il lavoro e il ruolo genitoriale.

Sappiamo benissimo che in un paese dove la mentalità è ancora purtroppo di stampo maschilista, per una donna il percorso è difficile dal punto di vista lavorativo, specie nel momento in cui aspetta un figlio e per questo è costretta a lasciare il suo posto di lavoro.

Spesso quindi sentiamo parlare  e leggiamo di bonus per mamme disoccupate e la cosa è positiva.

In questo caso il governo ha deciso che gli enti locali debbano sostenere la donna in questione durante i 9 mesi prima della nascita del figlio e anche poco dopo.


Questo bonus bebè 2019 per mamme disoccupate non va confuso con i soldi che l’Inps dona alle donne che hanno situazioni lavorative poco stabile e precarie, tramite un assegno.

Quindi questo bonus di cui parlavamo prima spetta alle donne incinte e disoccupate,dal punto di vista monetario  è meno di 400 euro e dura fino a 150 giorni.

Chiaramente per averlo bisogna avere determinati requisiti:


  • Essere madri oppure avere adottato un bambino.
  • Non avere un lavoro e non aver accumulato 180 giorni di contributi nell’ultimo anno e mezzo
  • Avere la cittadinanza italiana e la residenza nel comune dove si presenta la domanda
  • Nel modello isee la cifra massima che potrà risultare sarà di 17.142,46
  • Non avere diritto in quell’anno ad altre agevolazioni o assegni per maternità dall’Inps

L’importo preciso del bonus viene annualmente aggiornato dall’Istat. Per presentare la richiesta, la donna in questione dovrà recarsi negli uffici appositi del comune dove vive e portare il documento compilato con la richiesta.

La domanda andrà fatto entro i 6 mesi dalla nascita del figlio o dell’arrivo del figlio bambino adottato.

Per avere questo modulo potrà chiedere al patronato di fiducia e saranno poi gli addetti del Comune in questione a verificare che tutto sia a posto e che sono stati fatti tutti i passi giusti.

Questo bonus scade dopo 20 settimane e la cifra massima ricevuta sarà di 1.713 euro.